GreenNest

Greennest dove nasce il tuo benessere

greennest dove nasce il tuo benessere

Ho scoperto solo da poco il mondo degli uccelli. Lo devo soprattutto a Jonathan Franzen, grande scrittore americano diventato appassionato bird watcher e ambientalista.

Dice Franzen che “gli uccelli aiutano l’ambiente, ma anche la nostra anima”. Perché sono l’ultima e migliore connessione a un mondo naturale che sta scomparendo, perché portano i valori della libertà, della purezza. In molte culture sono simbolo di spiritualità.

greennest dove nasce il tuo benessere

E poi, gli uccelli fanno nidi. Il simbolo primordiale dell’accoglienza, un cerchio perfetto per ospitare le uova, per proteggere la vita che nasce. “Nest”, nido, è il nome che ho voluto dare a questo blog.

Un “nido verde”, GreenNest, perché oggi green è un valore imprescindibile: senza un equilibrio con la natura e l’ambiente non ci può essere vera salute.

Una “mission” per il benessere corpo-mente

Con questo blog voglio portare l’attenzione all’intelligenza del corpo e alla sensibilità della mente. Risorse di benessere che la natura ci ha regalato e che tutti possediamo, ma di cui spesso siamo inconsapevoli. Mantenere vitali queste risorse è fondamentale per la prevenzione delle malattie e la qualità della vita. Ma soprattutto per recuperare quell’empowerment che ci permette di gestire in prima persona la nostra salute. Il che, per la maggior parte delle persone, è possibile.

GreenNest non invita a fare a meno del medico ma a imparare a scegliere cosa è meglio per noi. La medicina moderna ci ha abituato alla dipendenza dall’esperto di turno, e oggi l’eccesso di informazioni spesso fa nascere disagio e insicurezze.  Gli articoli che scrivo per  questo blog sono il frutto di molti anni di ricerca nel settore del benessere, e riportano le idee e soluzioni che, nella mia esperienza, si sono rivelate più utili. Senza preconcetti ma anche senza pretendere di avere tutte le risposte, per offrire un contributo al benessere di chi mi legge.

Le sezioni di GreenNest

Da dove inizia la prevenzione? Anzitutto è fondamentale mangiare sano. Ecco perché ho dedicato la prima sezione al Food, l’alimentazione. Poche ricette, niente diete ma consigli per nutrirci meglio, a partire dall’origine dei cibi, l’agricoltura.

In Wellness voglio condividere rimedi e approcci al benessere, sempre mediati da medici o esperti del settore. Qui parlo di Medicina integrata, perché per curare è importante conoscere tutte le possibilità offerte dalla medicina, dalla tisana all’antibiotico, partendo dagli approcci meno invasivi.

In Lifestyle trovate spunti per l’ambiente di vita, l’orto, gli animali.  Le News riportano iniziative o temi legati alla stretta attualità. In tutte queste sezioni propongo soluzioni pratiche, suggerimenti da seguire per mantenerci in forma, per scegliere gli esercizi o i rimedi migliori. 

Ma la salute è molto di più. E’ un ambito privato e “sacro” della vita in cui dovremmo essere liberi di scegliere: ognuno sa cosa è giusto per sé. Per aiutare chi mi legge a personalizzare le proprie scelte ho creato la sezione Inspiration. Qui raccolgo storie, immagini di natura e frasi capaci di emozionare ed essere di ispirazione (parola che viene da “spirito”) per “andare oltre” la gabbia delle prescrizioni e trovare la propria unicità.

In Storie, scoprire che esistono persone che hanno inseguito un sogno, un talento, o una soluzione controcorrente per la propria salute dà fiducia e incoraggia a trovare la propria strada. In Saggezze trovate frasi, poesie, brani di antichi e moderni pensatori, poeti, medici. Ma anche conversazioni con personaggi protagonisti di un nuovo pensiero. Suggestioni, frammenti, pennellate su cui riflettere o da portare nel cuore.

Le immagini di Natura, infine, sono per me molto importanti. Come insegna la psicoanalisi junghiana, infatti, la connessione con la natura ha profonde radici simboliche. Ogni pianta o animale su questa Terra, in un certo senso, ci rispecchia in un archetipo, ed è anche per questo che dobbiamo occuparci di salvare il Pianeta: con ogni specie che si estingue se ne va anche una parte di noi.

E, a proposito di natura, torno agli uccelli per rendere omaggio alla cutrettola, l’uccellino riprodotto nella testata. E’ un passerotto che, con il lungo becco, libera gli animali al pascolo da mosche e tafani. Un lavoro forse umile all’apparenza ma utile per il prossimo. Forse, un po’ come il mio. https://www.greennest.net/

Rossana Cavaglieri

© Riproduzione riservata